Tredozio

Anziani legati, chiesto giudizio per 4

La Procura di Forlì ha chiuso l'inchiesta sui presunti maltrattamenti all'Opera San Camillo, struttura socio-assistenziale di Predappio, dove ci sarebbero stati maltrattamenti ad anziani pazienti. Secondo quanto riporta la stampa locale è stato chiesto il rinvio a giudizio per l'ex direttore, padre Riccardo Ratti che a fine settembre fu colpito da una misura interdittiva, e per altre tre persone. Per la ricostruzione della squadra mobile della Polizia che ha seguito le indagini, i pazienti venivano legati a letti, termosifoni, tavoli, carrozzine: pratiche documentate con immagini riprese da telecamere. L'udienza preliminare è fissata il 22 novembre.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie