Tredozio

Torna Eleonora Danco con le sue donne

Le foto che Eleonora Danco posta su Instagram, in cui lei, distesa è schiantata, a terra in un supermercato o per strada, sulla banchina di una stazione o su una spiaggia, sono la sintesi di una poetica, di una disperata solitudine e bisogno d'amore, d'attenzione da parte di un mondo dalla violenta indifferenza. E' ciò che ritroviamo nel suo film ''N-CAPACE'' premiato al Torino Film Festival del 2014 come nel monologo teatrale ''Nessuno ci guarda'' che quel film ha ispirato e ora ripropone in accoppiata con ''Donna n. 4'' da martedì a domenica al Teatro India, dove è andato in scena nei giorni scorsi anche ''dEVERSIVO'', tre riproposte di produzioni del Teatro di Roma che vanno a formare una ''TrilogiaDanco''. I testi teatrali, sostenuti e ritmati dalle incisive musiche scelte da Marco Tecce, da lei scritti, interpretati e messi in scena con l'assistenza di Maria Stella Cassella, nascono ispirandosi ogni volta a un artista Robert Rauschenberg, Jackson Pollock, Francis Bacon.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie